Il mio progetto

Il percorso “Talenti Inauditi” mi ha aiutato a mettere a fuoco quanto da tempo avrei voluto fare, cioè un lavoro che vada di pari passo con le mie passioni: i viaggi e la fotografia.

Suona la sveglia

La sveglia è suonata. Mi sento come se mi fossi finalmente svegliata da un sonno profondo e incosciente. Come se all’improvviso avessi rilevato un mondo diverso.

Impossible

Facendo un percorso a ritroso nella mia vita personale e poi professionale nel tentativo di ricostruirne i passaggi più salienti che, in qualche modo, un po’ per scelta mia e un po’ per scelta degli altri, hanno contribuito a fare sì che io mi ritrovassi qui oggi a scrivere, non posso non raccontarvi di quella bambina nata in Albania e della sua primissima idea dirompente.