La strategia dell’attacco

Dicono che le idee sono come i sogni.

Che non esiste un metodo per averne uno straordinario quando vai a dormire. Che vengono ad un certo punto.

Possono essere idee buone, risposte ad un problema esistente.

Possono essere idee geniali, risposte ad un problema che non esiste.

Noi queste le definiamo dirompenti, gli Inglesi meglio, usano il termine “breakthrough”, attacco. Perché l’idea geniale attacca lo status quo, genera un problema, crea un’esigenza che prima non c’era.

Una buona idea di solito fa progredire, è una trasformazione reversibile (se tolgo la bicicletta posso tornare ad andare a cavallo) ma un’idea geniale no (se tolgo la macchina non potrò più tornare ad andare a cavallo).

In quanto irreversibile crea disordine, entropia, e, se non gestita, può portare a una crisi. Per la velocità con cui avviene. Per le conseguenze imprevedibili a cui può portare. Per la mancanza di una governance. Come puoi averla non essendoti posto prima il problema?

Eppure sono proprio queste le idee che permettono di compiere il salto quantico, che creano il cambio di paradigma, che ci fanno evolvere.

Che l’idea debba concretizzarsi solo in qualcosa di tangibile, qualcosa che avrà un impatto sul mondo, che trovi il suo compimento solo in un’invenzione è quanto di più miope possiamo pensare.

Una buona idea può essere anche quella idea per risolvere il nostro problema personale, che ci permette di andare avanti.

Un’ idea geniale invece, sarà quella che ci permetterà di effettuare il nostro personale cambio di paradigma e salto quantico.

Quella che ci farà evolvere come individui, a patto di saperla gestire.

 

 

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...