The shape of sound to come

Le idee sono rumorose. Le idee dirompenti sono assordanti.

Avere delle idee dirompenti presuppone la necessità di superare dei limiti. A volte anche dei limiti fisici imposti dalla natura delle cose.

Chissà cosa è venuto in mente a chi, negli anni Quaranta, ha provato a portare oltre il limite un overdrive attaccato alla chitarra. Sentiva che c’era qualcosa che non andava, sentiva che il suono era sbagliato. Sentiva che il segnale era in clipping. Ma quello spingersi oltre ha dato la possibilità di creare un meccanismo di distorsione controllata che ha totalmente rivoluzionato la musica.

Avere delle idee dirompenti presuppone la necessità di ribaltare le convinzioni. A volte anche le abitudini più radicate dettate dal buon senso.

Chissà cosa stava pensando Sir George Martin nel momento in cui, in studio con i Beatles, ha deciso di invertire il senso di un nastro e registrarlo per poi aggiungerlo a Rain, la canzone in lavorazione in quel momento. Nessuno l’aveva fatto prima, o almeno nessuno aveva deciso di pubblicarne il risultato in una canzone pop, sancendone l’ufficialità e dando così ancora più valore alla sperimentazione.

Le idee dirompenti sono assordanti ma capaci di dare una nuova forma e una insperata direzione al rumore per arrivare al suono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...