Il mio progetto

Il percorso “Talenti Inauditi” mi ha aiutato a mettere a fuoco quanto da tempo avrei voluto fare, cioè un lavoro che vada di pari passo con le mie passioni: i viaggi e la fotografia.